Guadagnare Online: la guida completa per generare profitti online

Guadagnare da casa con il Matched Betting

Per chi a 50 anni ha perso il posto di lavoro, facendo sempre le stesse cose per decenni, è molto difficile ricollocarsi sul mercato. Questo perché, comunque, il mondo è profondamente cambiato e se non si è aggiornati, si rischia di essere tagliati fuori.

Oggi su internet pullulano le occasioni di guadagno direttamente da casa. Già, ma come generare profitti via web senza essere dei veri esperti? Ecco alcuni consigli utili.

Rispondere ai sondaggi

Una delle difficoltà che hanno i sondaggisti quando devono capire l’opinione delle persone è trovare degli utenti che rispondono. Del resto, pensaci. Quante volte tu hai staccato il telefono, hai chiuso la finestra del sito o, comunque, avvertivi quella sensazione di fastidio?

Ecco, e se tu venissi pagato per rispondere a dei comuni sondaggi? Probabilmente le cose cambierebbero e saresti più propenso a dire quel è la tua opinione. Non ti aspettare grosse cifre, ovviamente. Non porterai a casa 4 o 5mila euro al mese sicuramente ma, comunque, in tempi di crisi un bel po’ di euro potresti incassarli.

Inoltre, in alcuni casi, spesso riceverai dei buoni Amazon da poter spendere poi nel marketplace più famoso al mondo. O, comunque, dei coupon in qualche ristorante o ecommerce convenzionato con chi ti affida i sondaggi.

Moderare i forum

Questa è un’attività che sembra richiedere grandi competenze ma, in realtà, c’è molto soltanto di molto buon senso e rispetto delle regole del forum stesso. Anche perché, di solito, il proprietario del sito ti potrà far fare dei piccoli corsi per insegnarti la piattaforma su cui ‘gira’ il tutto.

Anche se sei alla prima esperienza, non preoccuparti. Ci sono situazioni che sono nuove anche per chi, magari, fa questo lavoro da anni. Un piccolo svantaggio? La questione tempo. Non c’è un orario in cui una persona può scrivere o meno su un forum, anzi. Di solito, la notte è il periodo in cui tante persone dicono la loro su un particolare topic.

Quindi, armati di pazienza e considera sempre che è un lavoro che puoi fare comodamente da casa. O dove vuoi.

Il Matched Betting

Un altro metodo che guadagnare online è il Matched Betting. Mai sentito parlare? Se hai una certa dimestichezza con l’inglese, puoi captare che si tratta di scommesse. Ma di scommesse un po’ particolari: cioè dalla vincita sicura, senza investire 1€. O quasi. Come?

Ti spieghiamo con due esempi. Ti iscrivi su una piattaforma di betting che ti offre 5€ di benvenuto da poter usare per le tue scommesse. C’è un’altra piattaforma che, invece, te ne offre 10€. Fino a qui nulla di strano, penserai.

Però, c’è una partita di pallanuoto in cui una team A viene quotato a 1,70 e un team B a 1,90 in un turno per la coppa. Ecco, tu giochi, ad esempio, su una piattaforma che la squadra A passi il turno e, nella seconda piattaforma, che la squadra B vinca. Comunque andrà, tu vincerai senza aver speso neppure un euro.

Oppure, puoi fare anche un’altra cosa: c’è una piattaforma che quota il passaggio del turno del team A a 2,80 e un’altra che la quota a 2,40. Ecco, giochi l’opposto (con la stessa cifra) sulle piattaforme e sarai sicuramente vincitore. 

Certo, c’è bisogno di studiare e capire bene quale partita può essere interessante.

Offri un servizio aggiunto

Infine, uno dei motivi per cui puoi fare soldi online, anche se non hai grosse competenze, è offrire un servizio aggiunto. Uno tra tanti? Il customer care via chat, ad esempio. 

Generalmente si apre una finestra in cui tu dovrai semplicemente rispondere alle richieste degli utenti. Dovrai, come puoi pensare, essere preparato sull’argomento ma su questo non dovrebbero esserci problemi visto che, comunque, sarai ben aggiornato sull’argomento di cui andrai a parlare.

Come hai potuto vedere, quindi, le proposte per fare soldi lavorando dal PC sono tante. E, comunque, lavorare via web ti consente un grande vantaggio: adattarti alla situazione che verrà. E ciò spingerà sempre più l’arrivo e la nascita di nuovi business proprio in tal senso. Uno tra tutti? L’AirBnb per il lavoro da remoto. E chissà che non sia soltanto l’inizio per una vera e proprio rivoluzione digitale che è inesorabile.