Noleggio a lungo termine o acquisto di una nuova auto?

Noleggio a lungo termine, conviene ancora?

Quando si decide di avere a disposizione una nuova auto, c’è sempre un dubbio: usufruire del noleggio a lungo termine oppure acquistarla direttamente? Ovviamente, le correnti di pensiero sono tra le più disparate e c’è chi è favorevole all’acquisto e chi è contrario. Noi vedremo le principali quattro caratteristiche principali che differenziano il noleggio a lungo termine dall’acquisto.

Prima, però, di cominciare, spendiamo qualche parola su cos’è il noleggio a lungo termine. Il noleggio a lungo termine è praticamente il fitto di un’auto per un periodo di tempo non breve – generalmente non inferiore ai 2 anni – con un canone mensile, a seconda della macchina e della durata stessa nonché dei chilometri che si intende percorrere.

Una volta capito cos’è il noleggio a lungo termine, cominciamo a vedere le differenze rispetto all’acquisto di un auto

La certezza della spesa

Con il noleggio a lungo termine sai sicuramente quanto spendi ogni mese

Questo è un notevole vantaggio per il noleggio a lungo termine dell’auto facendo pendere, almeno da questo punto di vista, la bilancia a favore proprio del fitto dell’auto. In pratica, pagando il canone mensile non dovrai preoccuparti più di nulla e non avrai altre spese ulteriori, carburante a parte.

Invece, se acquisti un’auto dovrai far fronte alle classiche e fastidiose spese di chi possiede un oggetto che, ti sembrerà strano, in Italia è catalogato come di lusso. Dall’assicurazione, vera e propria batosta per quasi tutti gli automobilisti, in particolare al Sud, al bollo auto passando per la revisione e il tagliando. Nonché, ad esempio, pagare un extra per il carro attrezzi qualora la vettura dovesse fermarsi. Se sei un professionista, al netto delle detrazioni che vedremo in uno dei prossimi paragrafi, ti conviene certamente il noleggio a lungo termine poiché saprai fin da subito quanto spenderai.

Tutto dipende da te

Con l’acquisto dell’auto tutto dipenderà da te. Con il noleggio a lungo termine invece…

Con l’acquisto di un’auto sei artefice del tuo destino…e della tua macchina. Dovrai tu accorgerti dei guasti, tu andare dall’eventuale meccanico/carrozziere/elettrauto per la manutenzione ordinaria, sarai tu, inoltre, ad avere il pensiero di dover pagare le relative tasse e assolvere agli obblighi di legge, ad esempio per la revisione e il tagliando.

Con il noleggio a lungo termine, invece, avrai zero pensieri. Di solito, infatti, con il canone mensile c’è l’opzione ‘tutto compreso’: non dovrai preoccuparti di nulla. Anzi, sarà la stessa compagnia con cui hai effettuato l’accordo per il noleggio a lungo termine che ti informerà quando scade l’assicurazione, quando effettuare tutto ciò che concerne la manutenzione ordinaria della vettura.

Non solo: in caso di incidente (e ovviamente speriamo che non accada mai), con l’acquisto dell’auto sarai tu a doverti preoccupare di tutte le faccende burocratiche. Con il noleggio dell’auto, invece, a gestire il sinistro non sarai tu ma la concessionaria – o chi per essa – con cui hai firmato il contratto di noleggio. Un risparmio di tempo e anche di denaro non indifferente. Perché, chi ha avuto a che fare con la burocrazia, sa a cosa si può andare incontro.

Le detrazioni fiscali

Se hai una partita IVA a regime ordinario, potrai comunque avere delle detrazioni. Eccole

Negli ultimi anni sempre più persone tendono a noleggiare auto a lungo termine, grazie anche agli ottimi servizi che si trovano in rete (finrent.it su tutti), poiché è molto vantaggioso in termini di costi/resa. 

Le detrazioni fiscali sono forse il ‘plus’ più conosciuto e, per certi versi, decisivo che propendono verso la scelta del noleggio a lungo termine dell’auto. Facciamo qualche esempio per capire insieme quanto andresti a risparmiare (e, ti assicuriamo, che non si tratta di pochi euro).

Se si tratta di un bene strumentale, quindi che utilizzi esclusivamente per l’azienda avrai la deduzione della quota finanziaria e dei servizi del 100%. In caso di uso non strumentale, quindi che utilizzi anche per fini privati, la deducibilità sia della quota finanziaria che dei servizi scende al 20%, comunque non poco. Se, invece, utilizzi la modalità ‘fringe benefit’, cioè che viene usata per la maggior parte da un dipendente, la percentuale di deducibilità per entrambe le voci arriva al 70%. Infine, nel caso tu fossi un agente di commercio siamo al 100%, sia per la quota finanziaria che per quella dei servizi. Detrazione alta anche per l’IVA: 100% per agenti di commercio e per l’uso strumentale, 40% per il ‘fringe benefit’ e per l’uso non strumentale.

I servizi garantiti con il noleggio a lungo termine

Con il noleggio a lungo termine sono garantiti tantissimi servizi. Eccone alcuni

Qualche rigo più su avevamo parlato del fatto che, con l’acquisto dell’auto, tu praticamente devi pensare a tutto mentre con il noleggio soltanto a guidarla o, nel caso fosse messa a disposizione per i dipendenti, far lavorare i lavoratori che hai nell’azienda. Ma quali sono i servizi compresi nel noleggio a lungo termine quando stipuli un contratto?

Eccone alcuni:

Il bollo auto. Niente salasso quando arriva il periodo tra primavera e l’estate. Il bollo auto è compreso nel prezzo.

L’RCauto. Spesso è incluso anche per furto e incendio. In alcuni casi, inoltre, è prevista anche l’assistenza telefonica e anche la Kasko, cioè il risarcimento del danno indipendentemente se hai ragione o torto.

La gestione dell’incidente. Sia dopo che durante, avrai dovuta assistenza. Fra le altre cose, ti verrà fornita anche un’automobile di riserva.

La manutenzione. Tagliandi, guasti improvvisi, la sostituzione dei pneumatici ove obbligatoria. Sarà tutto compito della compagnia con cui hai trovato l’accordo per il noleggio a lungo termine. Il tempo guadagnato è incalcolabile.